Kit Effetto Quarzite Amazonite  Top cucina/ Piano di lavoro con Resina epossidica

80,80332,70

(Inc. IVA 22%)

(63,02259,51 - IVA esclusa)

Più opzioni
Svuota
Calcolatore

Kit include: 

  • resina epossidica Art pro ,
  • pigmento Sahara turchese
  • pigmento Sahara  bianco
  • pigmento Sahara  grigio
  • colorante bianco
  • Isopropilico al 99,9%

Il Kit Effetto Quarzite Amazonite per top cucina o piano di lavoro con resina epossidica rappresenta una soluzione innovativa e di grande impatto estetico per chiunque voglia trasformare i propri spazi con un look distintivo e di alta qualità. Ideato per emulare la bellezza naturale della Quarzite Amazonite, questo kit si distingue per le sue vibranti tonalità di verde e le sue venature uniche, che ricreano l’aspetto lussuoso e ricercato della pietra vera in modo sorprendentemente realistico.

Comprendendo una resina epossidica di primo livello, il kit è arricchito da pigmenti speciali che assicurano una finitura omogenea e colori vividi che non sbiadiscono nel tempo. La sua formula avanzata garantisce una resistenza superiore al calore, ai graffi e all’acqua, rendendolo non solo una scelta estetica ma anche funzionale per cucine e bagni.

Facile da usare, il kit include istruzioni dettagliate passo dopo passo, rendendolo accessibile anche per chi non ha esperienza precedente con la resina epossidica. Che tu sia un appassionato del fai-da-te o un professionista, potrai ottenere risultati sorprendenti, trasformando i piani di lavoro in opere d’arte durature.

Oltre alla resina e ai pigmenti, il kit offre anche strumenti appositamente selezionati per facilitare l’applicazione e ottenere una finitura liscia e professionale. Dall’applicazione della resina alla finitura, ogni passaggio è stato pensato per garantire un risultato finale che superi le aspettative, offrendo una superficie resistente e di grande impatto visivo.

 Spedizione 4,90€
  SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 39€

Ordina ora!
Riceverai il tuo prodotto tra lunedì 15 e martedì 16 aprile

Kit Effetto Quarzite Amazonite  Top cucina/ Piano di lavoro con Resina epossidica

  • Il kit da 2,49 kg (1,66 + 0,83) copre 1 metro quadrato (+ 10 gr pigmento Sahara bianca  + 10 gr pigmento Sahara turchese + 10 gr pigmento Sahara grigio scuro + 2*25 ml colorante bianco + Isopropilico al 99,9%)
  • Il kit da 4,15 kg (2*1,66 + 0,83) copre 2 metri quadrati  (+ 10 gr pigmento Sahara bianca  + 2*10 gr pigmento Sahara turchese + 10 gr pigmento Sahara grigio scuro + 3*25 ml colorante bianco + Isopropilico al 99,9%)
  • Il kit da 8,33 kg copre 4 metri quadrati    (+ 2*10 gr pigmento Sahara bianca  + 4*10 gr pigmento Sahara turchese + 2*10 gr pigmento Sahara grigio scuro + 5*25 ml colorante bianco + Isopropilico al 99,9%)
  • Il kit da 16,66 kg copre 8 metri quadrati   (+ 4*10 gr pigmento Sahara bianca  + 8*10 gr pigmento Sahara turchese + 4*10 gr pigmento Sahara grigio scuro + 8*25 ml colorante bianco + Isopropilico al 99,9%)

Contenuto dei Kit:

  • 2,49 kg, 4,15 kg, 8,33 kg o 16,66 kg di Art Coat Epossidica “Art Pro” per una base di alta qualità
  •  Colorante Bianco della Linea “Colorfun” e Polere metallica Turchese per le perfette tonalità di pietra
  • pigmento Metallica Sahara bianco,  grigio per quel tocco di scintillio in più
  • Isopropilico al 99,9%

Si raccomanda vivamente di aggiungere:
Per far durare di più il rivestimento: polishield 100 GLOSS (opzione aggiuntiva, non inclusa nel prezzo). 100 gr copre 1 M2 + 11,99 eur / 500 gr copre 4 M2 + 34,99 eur

Ogni kit include coloranti e pigmento in quantità sufficiente per la sua quantità di resina.

Istruzioni Guida Rapida:

Passo N1: Primer

Inizia misurando accuratamente la quantità necessaria per coprire la superficie in base al consumo di 150 gr/m2 , assicurandoti di seguire le proporzioni indicate per ottenere una miscela omogenea. Una volta preparata la base, procedi con l’aggiunta del colorante bianco. La quantità di colorante da aggiungere alla miscela è misurabile in poche gocce( max 5 % in volume ) . Questo passaggio è cruciale per ottenere il colore desiderato e garantire l’uniformità dell’applicazione.

Prima di applicare il primer, è fondamentale che la superficie destinata al trattamento sia adeguatamente preparata. Assicurati che sia completamente pulita, utilizzando un panno morbido o una spazzola per rimuovere qualsiasi traccia di pigmento, sporco o detriti. La superficie deve essere anche completamente asciutta; l’umidità residua può compromettere l’aderenza del primer e la sua efficacia nel sigillare la superficie.

Una volta che la superficie è pronta, applica la miscela uniformemente, utilizzando uno strumento adatto come un pennello, un rullo o una spatola, a seconda delle dimensioni dell’area da trattare e della tua preferenza personale. La chiave è ottenere uno strato sottile e uniforme che possa coprire l’intera area senza lasciare vuoti o accumuli eccessivi di prodotto.

Dopo l’applicazione, è essenziale lasciare che il primer si asciughi completamente prima di procedere con ulteriori trattamenti o finiture sulla superficie. Il tempo di attesa raccomandato è di 12 ore; questo intervallo può variare leggermente a seconda delle condizioni ambientali, come umidità e temperatura, ma offre un buon compromesso per assicurare che la miscela abbia tempo di asciugarsi e aderire correttamente. Durante questo periodo, evita di toccare o sollecitare la superficie trattata per garantire risultati ottimali.Non preoccuparti se noti alcune difformità sulla superficie, la successiva colata principale livellerà tutto perfettamente .

Passo N2: applicazione

Inizia con l’applicare un nastro adesivo lungo il perimetro del piano di lavoro per contenere la resina epossidica che stai per versare. Questo passaggio è essenziale per garantire che la resina rimanga dove è necessaria. Dopo aver steso la resina, aspetta circa 1,5 ore prima di rimuovere delicatamente il nastro adesivo. Per assicurarti che la copertura sia uniforme e completa, calcola di usare all’incirca 1,6 kg di resina per ogni metro quadrato di superficie.

Quando sei pronto per miscelare la resina, usa un trapano dotato di un miscelatore a palette per un’azione rapida e omogenea( da impiegare a bassi giri) , impiegando circa 2 minuti per questa operazione. Se preferisci miscelare manualmente, preparati a impiegare il doppio del tempo. Non dimenticare di raschiare i lati e il fondo del contenitore a metà del processo con un bastoncino per assicurare che tutto il materiale venga ben miscelato. Successivamente, separa la resina già miscelata in diversi contenitori, destinando circa il 50 % del peso al colore bianco( liquido Colorfun+ polvere sahara)  , il 40 % al colorante Azzurro sahara , la restante resina al pigmento grigio sahara . 

Miscela il composto resina + colorante nei  singoli bicchieri fino a ottenere un colore intenso e uniforme.

Avrai adesso tre contenitori: uno bianco ( 50 % della massa ) , uno azzurro ( circa il 40 % )  e uno Grigio : saranno i tuoi strumenti per creare il tuo effetto marmo . 

Cola sulla superficie la resina bianca; stiamo creando in questo modo una superficie su cui poi andremo ad applicare i diversi colori  per ottenere le sfumature delle venature del marmo. Per rimuovere le bolle d’aria intrappolate, passa delicatamente una torcia a propano o una pistola termica sulla superficie.

Attendi circa 10/ 15 minuti prima di creare le venature, la resina si addenserà leggermente creando un effetto ancora più realistico. 

Versa la resina azzurro Sahara  in modo casuale, creando chiazze della misura  che più ti piacciono: per un effetto più sfumato puoi intervenire sulla chiazze con una spatolina, sfumando leggermente e con delicatezza i bordi della venatura. 

Applica adesso la resina colorata con il grigio Sahara intorno alle sfumature azzurre, accentuando l’effetto di contrasto tipico della quarzite azzurra.

E’ molto importante che la densità della resina sia corretta: la Art Pro è stata progettata per questa tipologia di applicazioni ma verifica sempre che sia della giusta densità; Le condizioni ambientali infatti sono un dettaglio non preventivabile, è l’applicatore che ha in mano la situazione. 

Una volta rimossi i nastri adesivi, circa 1,5 ore dopo l’applicazione, se ci sono bordi asciutti, umidificali leggermente indossando un guanto protettivo per favorire un aspetto omogeneo. Usa strumenti adeguati, come spatole o raschietti in plastica, per distribuire e livellare la resina lungo i bordi, assicurandoti di coprire bene tutta l’area. Dopo aver lasciato indurire la resina per 24 ore, puoi applicare un rivestimento finale trasparente o una vernice antigraffio PoliShield per proteggere ulteriormente la superficie.

Infine, per realizzare effetti visivi ancora più raffinati, spruzza alcool isopropilico al 99,9% sulla superficie appena prima che la resina inizi a indurirsi completamente. Questo creerà delle texture merlettate uniche. Ricorda che, quando rimuovi il nastro, è fondamentale che la resina sia parzialmente indurita, né troppo liquida né completamente solida, per evitare colature indesiderate.

Scelti per te

Gli articoli più venduti