Kit Effetto Marmo Nero  TOP CUCINA con Resina Epossidica (+ vernice antigraffio inclusa nel prezzo!) 

84386

(Inc. IVA 22%)

(68,85316,39 - IVA esclusa)

Ricevi fino a 386 punti.
Più opzioni
Calcolatore

 

Kit include: 

  • resina epossidica Art pro 
  • pigmento Sahara bianca
  • pigmento Sahara  nero
  • colorante bianco
  • colorante nero
  • + vernice antigraffio polishield 100 GLOSS

Rivoluziona la tua cucina con l’eleganza senza tempo del nostro Kit per Piano di Lavoro Cucina Effetto Marmo Nero Gold & Bronze , magistralmente realizzato per fondere lusso e funzionalità. Questo kit esclusivo è la soluzione ideale per chi aspira a trasformare lo spazio cucina in un capolavoro di design, offrendo un’alternativa innovativa ed eccezionalmente durevole al marmo tradizionale.

Con la sua finitura luminosa e l’intensa profondità del nero marmoreo, il nostro kit aggiunge un tocco di classe sofisticata, creando un’atmosferaricca di calore . La resina epossidica di alta qualità non solo imita perfettamente l’estetica del marmo vero ma ne supera la resistenza, garantendo una superficie antiurto, antimacchia e resistente al calore che mantiene la sua bellezza pristina nel tempo.

La facilità di installazione rende questo kit una scelta privilegiata sia per gli appassionati del fai-da-te che per i professionisti, consentendo una trasformazione rapida e senza problemi della tua cucina. Non importa se stai rinnovando completamente o semplicemente aggiornando il tuo spazio di lavoro cucina, il nostro kit fornisce un risultato professionale con uno sforzo minimo.

Ogni dettaglio del nostro Kit per Piano di Lavoro Cucina Effetto Marmo Nero è stato pensato per offrire una combinazione insuperabile di stile, resistenza e praticità. Il risultato è una soluzione di design di livello superiore che eleva istantaneamente l’ambiente cucina, rendendolo un punto di orgoglio nella tua casa. Scegli il nostro kit per un aggiornamento della cucina che è tanto funzionale quanto affascinante, e lasciati ispirare ogni giorno dallo splendore e dalla durata che offre.

Ordina ora!

Riceverai il tuo prodotto tra venerdì 26 e lunedì 29 luglio

Spedizione 4,90€

Spedizione Gratuita per ordini superiori a 39€

I nostri punti di forza

Kit Effetto Marmo Nero con resina Epossidica:

  • Il kit da 2,49 kg (1,66 + 0,83) copre 1 metro quadrato (+ 10 gr pigmento Sahara bianca  + 10 gr pigmento Sahara  nero + 25 ml colorante bianco + 2* 25 ml colorfun nero+ polishield 100 GLOSS 100 gr)
  • Il kit da 4,15 kg (2*1,66 + 0,83) copre 2 metri quadrati  (+ 10 gr pigmento bianca  + 10 gr pigmento Sahara  nero +25 ml colorante bianco +  3* 25 ml colorfun nero+ 2*polishield 100 GLOSS 100 gr)
  • Il kit da 8,33 kg copre 4 metri quadrati   (+ 2*10 gr pigmento bianca  + 2*10 gr pigmento Sahara  nero +2*25 ml colorante bianco +  5* 24 ml colorfun nero + polishield 100 GLOSS 500 gr)
  • Il kit da 16,66 kg copre 8 metri quadrati   (+ 4*10 gr pigmento bianca  + 4*10 gr pigmento Sahara  nero + 4*25 ml colorante bianco +  10* 25 ml  colorfun nero + 2*polishield 100 GLOSS 500 gr)

Contenuto dei Kit:

  • 2,49 kg, 4,15 kg, 8,33 kg o 16,66 kg di Resina Epossidica “Art Pro” per una base di alta qualità
  • Coloranti Nero e Bianco della Linea “Colorfun” per le perfette tonalità di pietra
  • Pigmenti Metallici Sahara per quel tocco di scintillio in più
  • Polishield 100 GLOSS vernice antigraffio inclusa nel prezzo!

Ogni kit include coloranti e pigmento in quantità sufficiente per la sua quantità di resina.

Si raccomanda vivamente di aggiungere:

Per rendere il design più interessante: + Isopropanolo al 99,9% (opzione aggiuntiva, non inclusa nel prezzo) +9,59 EUR

Vantaggi della Resina Epossidica sui Top da Cucina rispetto al Marmo Nero: Economia, Durabilità e Facilità di Rinnovo

Rivestire i top della cucina in resina epossidica invece di utilizzare il Marbre Noir (Nero Marquina), una pietra naturale pregiata, può essere motivato da diversi fattori come il costo, la durabilità e la facilità di rinnovo. Ecco una spiegazione dettagliata di questi aspetti:

Costo: Il Marbre Noir è un marmo di lusso con un costo significativamente più alto rispetto alla resina epossidica. Il prezzo elevato è dovuto alla sua bellezza, alla rarità e alla difficoltà di estrazione e lavorazione. La resina epossidica, d’altra parte, è un materiale sintetico che può essere prodotto in grandi quantità a un costo relativamente basso. Questo rende la resina epossidica un’opzione più economica per coloro che desiderano un aspetto lussuoso senza il prezzo elevato del marmo naturale.

Durabilità: Sebbene il Marbre Noir sia resistente e durevole, può essere soggetto a graffi, macchie e danni causati da acidi a causa della sua natura porosa. La resina epossidica, una volta indurita, forma una superficie non porosa che è resistente al calore, ai graffi, e alle macchie, rendendola particolarmente adatta per le cucine dove il rischio di danneggiamento è maggiore. Inoltre, la resina epossidica può essere riparata più facilmente rispetto al marmo in caso di danneggiamenti.

Facilità di rinnovo: Con il tempo, i top in marmo possono richiedere una manutenzione professionale per eliminare graffi o macchie e ristabilire la loro lucentezza originale. In contrasto, i top in resina epossidica possono essere più facilmente rinnovati senza l’assistenza di professionisti. Se la superficie si graffia o si opacizza, può essere levigata e riverniciata, ripristinando l’aspetto originale con uno sforzo e un costo minori rispetto al marmo.

Scegliere tra resina epossidica e Marbre Noir dipende dalle priorità individuali come il budget, le esigenze di manutenzione, la durabilità desiderata e le preferenze estetiche. Mentre il Marbre Noir offre un’estetica unica e lussuosa che solo la pietra naturale può fornire, la resina epossidica offre una soluzione pratica, duratura e facilmente personalizzabile per chi cerca un’alternativa più accessibile e a bassa manutenzione.


Passo N1: Primer

Inizia misurando accuratamente la quantità necessaria per coprire la superficie in base al consumo di 150 gr/m2 , assicurandoti di seguire le proporzioni indicate per ottenere una miscela omogenea. Una volta preparata la base, procedi con l’aggiunta del colorante nero.La quantità di colorante da aggiungere alla miscela è misurabile in poche gocce( max 5 % in volume ) . Questo passaggio è cruciale per ottenere il colore desiderato e garantire l’uniformità dell’applicazione.

Prima di applicare il primer, è fondamentale che la superficie destinata al trattamento sia adeguatamente preparata. Carteggia la superficie con una grana grossa ( 40 o 60 ) prima di qualsiasi operazione .Assicurati che sia completamente pulita, utilizzando un panno morbido o una spazzola per rimuovere qualsiasi traccia di pigmento, sporco o detriti. La superficie deve essere anche completamente asciutta; l’umidità residua può compromettere l’aderenza del primer e la sua efficacia nel sigillare la superficie.

Una volta che la superficie è pronta, applica la miscela uniformemente, utilizzando uno strumento adatto come un pennello, un rullo o una spatola, a seconda delle dimensioni dell’area da trattare e della tua preferenza personale. La chiave è ottenere uno strato sottile e uniforme che possa coprire l’intera area senza lasciare vuoti o accumuli eccessivi di prodotto.

Dopo l’applicazione, è essenziale lasciare che il primer si asciughi completamente prima di procedere con ulteriori trattamenti o finiture sulla superficie. Il tempo di attesa raccomandato è di 12 ore; questo intervallo può variare leggermente a seconda delle condizioni ambientali, come umidità e temperatura, ma offre un buon compromesso per assicurare che la miscela abbia tempo di asciugarsi e aderire correttamente. Durante questo periodo, evita di toccare o sollecitare la superficie trattata per garantire risultati ottimali.Non preoccuparti se noti alcune difformità sulla superficie, la successiva colata principale livellerà tutto perfettamente .

Passo N2: applicazione

Inizia con l’applicare un nastro adesivo lungo il perimetro del piano di lavoro per contenere la resina epossidica che stai per versare. Questo passaggio è essenziale per garantire che la resina rimanga dove è necessaria. Dopo aver steso la resina, aspetta circa 1,5 ore prima di rimuovere delicatamente il nastro adesivo. Per assicurarti che la copertura sia uniforme e completa, calcola di usare all’incirca 1,6 kg di resina per ogni metro quadrato di superficie.

Quando sei pronto per miscelare la resina, usa un trapano dotato di un miscelatore a palette per un’azione rapida e omogenea( da impiegare a bassi giri ) , impiegando circa 2 minuti per questa operazione. Se preferisci miscelare manualmente, preparati a impiegare il doppio del tempo. Non dimenticare di raschiare i lati e il fondo del contenitore a metà del processo con un bastoncino per assicurare che tutto il materiale venga ben miscelato.  Successivamente, separa la resina già miscelata in 2 contenitori in rapporto 90 % del peso nel primo secchio e il 10 % nel secondo secchio. Per l’effetto marmo Nero  il secchio riempito con il 90% della resina andrà colorata di Nero  utilizzando il colorfun e il pigmento Sahara nero in polvere, per creare la la parte principale ; il secchio contenente il 10 % della massa ivece andrà colorato di Bianco, utilizzando il colorante iliquido Colorfun e e il pigmento in polvere Sahara Bianco . 

Una volta che i colori sono uniformati correttamente nel secchio, cola sulla superficie la resina nera; stiamo creando in questo modo una superficie su cui poi andremo ad applicare il colore bianco per ottenere le sfumature delle venature del marmo. Per rimuovere le bolle d’aria intrappolate, passa delicatamente una torcia a propano o una pistola termica sulla superficie.

Attend circa 10/ 15 minuti prima di creare le venature, la resina si addenserà leggermente creando un effetto ancora più realistico. 

Versa un sottile filo di resina bianca in modo casuale, creando le venature che più ti piacciono: per un effetto più sfumato puoi intervenire sulla venatura con una spatolina, sfumando leggermente e con delicatezza i bordi della venatura. 

E’ molto importante che la densità della resina sia corretta: la Art Pro è stata progettata per questa tipologia di applicazioni ma verifica sempre che sia della giusta densità; Le condizioni ambientali infatti sono un dettaglio non preventivabile, è l’applicatore che ha in mano la situazione. 

Una volta rimossi i nastri adesivi, circa 1,5 ore dopo l’applicazione, se ci sono bordi asciutti, umidificali leggermente indossando un guanto protettivo per favorire un aspetto omogeneo. Usa strumenti adeguati, come spatole o raschietti in plastica, per distribuire e livellare la resina lungo i bordi, assicurandoti di coprire bene tutta l’area. Dopo aver lasciato indurire la resina per 24 ore, puoi applicare un rivestimento finale trasparente o una vernice antigraffio PoliShield per proteggere ulteriormente la superficie.

Ricorda che, quando rimuovi il nastro, è fondamentale che la resina sia parzialmente indurita, né troppo liquida né completamente solida, per evitare colature indesiderate.

L’informazione sui prodotti di Resin Pro si basa sulle attuali conoscenze ed esperienze dell’azienda e rispetta le decisioni dell’autorità competente in materia di ammissioni. Tuttavia, ciò non esime l’utente dal condurre i propri esami e test a causa del numero di fattori che possono influenzare la lavorazione e l’applicazione del prodotto. Poiché la conservazione e l’uso dei prodotti sfuggono al controllo di Resin Pro e Resin Pro non può prevedere tutte le circostanze pertinenti, l’azienda declina ogni responsabilità per danni derivanti da una conservazione e un uso inadeguati.

Gli articoli più venduti

Dicono di noi