Carrello

Amministrazione, Ordini e Spedizioni: +39 0187 955108

Assistenza tecnica, Informazione Prodotti:
+39 333 4819266





Quanto è dura la resina epossidica?

La resina epossidica è rinomata per la sua eccezionale durezza e resistenza, ciò la rende ideale per una moltitudine di applicazioni, dall’artigianato all’industria. Ad esempio i pavimenti in resina epossidica offrono un’elevata resistenza all’usura, alla corrosione, all’abrasione senza subire alcun tipo di danno.

Scopri le resine epossidiche Resin Pro

 

Caratteristiche della Durezza della Resina Epossidica

La resina epossidica, una volta indurita, è notoriamente robusta e resistente. Le sue qualità includono:

  1. Elevata Resistenza Meccanica

La resina epossidica indurita possiede una notevole resistenza a compressione, trazione e flessione, che la rende resistente agli impatti e ai carichi pesanti.

  1. Durezza Superficiale

Una volta polimerizzata, la resina epossidica forma una superficie solida e liscia che resiste a graffi e abrasioni, mantenendo un aspetto lucido e attraente.

  1. Stabilità Dimensionale

La resina epossidica non solo è dura, ma anche estremamente stabile. Non si deforma o restringe dopo l’indurimento, garantendo una longevità e una forma costanti nei progetti.

Visita lo shop Resin Pro , dove puoi trovare resine epossidiche con la massima resistenza meccanica!

 

Applicazioni Basate sulla Durezza

  • Rivestimenti Protettivi: Utilizzata per pavimenti industriali e rivestimenti di superfici dove la durezza è essenziale per resistere al traffico pesante e alle sollecitazioni meccaniche.
  • Componenti Strutturali: In ambito aeronautico e automobilistico, la resina epossidica è scelta per la produzione di parti che richiedono un’elevata resistenza e leggerezza.
  • Creazioni Artistiche e Artigianali: La durezza della resina epossidica permette agli artisti di realizzare gioielli e oggetti d’arte duraturi.

Dai un'occhiata alle nostre MASTERCLASS e diventa un esperto