ACCORGIMENTI SULL’UTILIZZO DELLE RESINE NEI PERIODI PARTICOLARMENTE CALDI | Resine Epossidiche RESIN PRO
Carrello


Amministrazione, Ordini e Spedizioni:

+39 0187 955108
0187 955108

Assistenza tecnica, Informazione Prodotti:

+39 333 4819266
ACCORGIMENTI SULL’UTILIZZO DELLE RESINE NEI PERIODI PARTICOLARMENTE CALDI

ACCORGIMENTI SULL’UTILIZZO DELLE RESINE NEI PERIODI PARTICOLARMENTE CALDI

ACCORGIMENTI SULL’UTILIZZO DELLE RESINE NEI PERIODI PARTICOLARMENTE CALDI

In questo articolo potrai capire subito quali accorgimenti prendere in considerazione per utilizzare le nostre Resine nei periodi particolarmente caldi.

Una volta che i due componenti sono stati versati in un contenitore pulito, mescolare bene per
almeno 3-4 minuti. Questo processo diminuirà il problema della formazione di
bolle d’aria.

Tutte le resine epossidiche sono molto sensibili all’umidità (compresa quella presente nell’aria).
Per evitare che l’umidità comprometta la superficie, si raccomanda di mantenere una
temperatura ambiente tra 15°C e 22°C (più alto è lo spessore della colata, più
la temperatura dovrebbe essere bassa). Umidità massima del 40%.
Se qualche bolla d’aria apparirà sulla superficie, nessun problema! Sarà sufficiente
passare una pistola termica sulla resina.

RESINA EPOSSIDICA EPOXY5-FIVE PER COLATE FINO A 5CM

1) Più resina si sceglie di versare, maggiore è il surriscaldamento. Per questo motivo
è necessario seguire queste linee guida:

– 15° – 17° C: per colate tra 4cm e 5cm, max. 10 kg per applicazione

– 17° – 20° C: per colate tra 3cm e 4cm max. 18 kg per applicazione
– 20° – 22° C: per getti tra 1cm e 3cm (max. 30 kg per applicazione)

In caso di temperature superiori ai 18°C sarà necessario monitorare la larghezza della colata che, se superiore ai 10 cm, necessiterà una riduzione del 20% dello spessore o della massa colata. Se la larghezza, risulterà superiore ai 20 cm, si consiglia una riduzione del 30%.

2) La particolare formulazione del prodotto rende il tempo di indurimento variabile, a

a seconda dello spessore colato. Maggiore è lo spessore, minore sarà il tempo che la resina
impiegherà per catalizzare.


1-3 cm: solido in 18 ore, catalisi completa in 72/96 ore
4-5 cm: solido in 8 ore, catalisi completa in 48/72 ore


➢ Si consiglia di non utilizzare il prodotto in ambienti riscaldati e non ventilati
evitare che il calore prodotto dalla catalisi rimanga nell’ambiente circostante,
creando una reazione esotermica.
➢ L’uso di pistole termiche è consentito purché con una frequenza non superiore a 10
minuti per “passaggio” e non più di 1 secondo per ogni punto. Nel caso in cui le bolle
persistano, è possibile ripetere l’operazione dopo 10 minuti
➢ Non riscaldare le resine prima della colata in spessore (da 1 a 5 cm) in questo
causerebbe una reazione esotermica.
3) Il prodotto, una volta catalizzato, garantisce un’ottima resistenza meccanica e La massima durezza
(resistente ai graffi) può richiedere altri 5-7 giorni dopo la sformatura, a seconda della
temperatura ambiente.

4) Durante la stagione estiva o in zone che non permettono un corretto ricambio d’aria è consigliabile ridurre i sopracitati valori del 30%.

 RESINA EPOSSIDICA TRASPARENTE PER COLATE FINO A 2CM

Più resina si sceglie di versare, maggiore è il surriscaldamento. Per questo motivo
è necessario seguire queste linee guida:
– 15° – 17° C: colate fino a 2cm (max 8 kg per applicazione)
– 17° – 20° C: getti fino a 1,5 cm (max 10 Kg per applicazione)
– 20° – 22° C: getti di 1 cm (max. 16 kg per applicazione)

In caso di temperature superiori ai 18°C sarà necessario monitorare la larghezza della colata che, se superiore ai 10 cm, necessiterà una riduzione del 20% dello spessore o della massa colata. Se la larghezza, risulterà superiore ai 20 cm, si consiglia una riduzione del 30%.


2) La particolare formulazione del prodotto rende il tempo di indurimento variabile, a
a seconda dello spessore colato. Maggiore è lo spessore, minore sarà il tempo che la resina
impiegherà per catalizzare.
0,1-1 cm: solido in 12 ore, catalisi completa in 72/96 ore
1,1-2cm cm: solido in 3-5 ore, catalisi completa in 48/72 ore

Questi accorgimenti sull’utilizzo delle resine nei periodi particolarmente caldi ti permettono di ottenere i migliori risultati.

CONSIGLI
➢ Si consiglia di non utilizzare il prodotto in ambienti riscaldati e non ventilati
evitare che il calore prodotto dalla catalisi rimanga nell’ambiente circostante,
creando una reazione esotermica
➢ L’uso di pistole termiche è consentito purché con una frequenza non superiore a 10
minuti per “passaggio” e non più di 1 secondo per ogni punto. Nel caso in cui le bolle
persistano, è possibile ripetere l’operazione dopo 10 minuti
➢ Non riscaldare le resine prima della colata in alto spessore:
causerebbe una reazione esotermica.
3) Il prodotto, una volta catalizzato, garantisce un’eccellente resistenza meccanica e La massima durezza
(resistente ai graffi) può richiedere altri 5-7 giorni dopo la sformatura, a seconda della
temperatura ambiente.

4) Durante la stagione estiva o in zone che non permettono un corretto ricambio d’aria è consigliabile ridurre i sopracitati valori del 30%.

N.B. : le procedure indicate si adattano unicamente ai River tables «Classico» di forma rettangolare o quadrata. In caso di tavolo circolare, contattare l’assistenza tecnica Resin Pro al 3334819266.

Spedizione gratuita

per ordini superiori ai 49 euro

Reso facile

Entro 2 mesi dall’acquisto

Acquista in soli 3 click

Paga in contanti anche alla consegna

Supporto tecnico professionale

In base alle tue esigenze creative