BLOG, I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Liquid Paint, ART RESIN o POUR PAINT

Liquid Paint, ART RESIN o POUR PAINT

La tecnica ART RESIN o POUR PAINT con la resina sta diventando sempre più popolare!

Molto spesso ci vendono poste molte domande su questa bellissima tecnica, per questo motivo abbiamo deciso di creare una guida con tanti consigli utili.

Per cominciare, vediamo di cosa abbiamo bisogno per questo.

VANNO BENE TUTTE LE RESINE?

Certo, la cosa più importante è quale resina scegliere!

La resina giusta per questa applicazione deve avere una viscosità aumentata, lungo tempo di lavorazione e un’ottima lucentezza finale!

ResinPro ha sviluppato una resina specifica per questa applicazione: ART PRO! (https://www.resinpro.it/product/art-pro-resina-trasparente-per-artisti/)

Grazie a una formula speciale, gli strati di colori non si “muovono” o non si mescolano, consentendoti di rispettare il tuo progetto originale!

È possibile comunque usare una resina tradizionale (più liquida)?

Sì, ma con qualche accorgimento! È sufficiente dopo aver mescolato A + B, lasciare riposare la resian 10-15 minuti perché questa inizia a riscaldare ed addensarsi. Attenzione a non attendere troppo, altrimenti potrebbe surriscaldarsi!

DI COSA HO BISOGNO?

Per questo tutorial abbiamo reperito tutti gli oggetti necessari, ecco la lista:

pigmento in bianco e nero Color Fun;

Pigmenti Neon;

Tela con un diametro di 30 cm;

Bastoncini per mescolare, bicchieri di plastica e guanti;

Accendino (per eliminare le bolle d’aria in superficie)

Se vuoi cominciare subito, ResinPro ha preparato per te un kit già pronto con Tela, colori e Resina Trasparente ART PRO! (https://www.resinpro.it/product/art-pro-resina-trasparente-per-artisti/)

ANDIAMO AD INCOMINCIARE!!!

Per cominciare, mescoliamo la resina epossidica con l’indurente nella proporzione specificata (100:60)

Utilizza sempre una bilancia elettronica per dosare: avrai una garanzia del successo delle tue idee!

Dopo aver mescolato per 3-5 minuti in un bicchiere grande, dividere la resina miscelata in 4-5 bicchieri più piccoli.

SCEGLIAMO I COLORI

Dopo aver miscelato la resina epossidica, e divisa in diversi bicchieri, iniziamo ad aggiungere pigmenti e coloranti. Ancora una volta, mescolando accuratamente!

Per il nostro tutorial sulla Liquid Paint con la Resina Epossidica Trasparente, abbiamo scelto le paste coloranti per resina COLOR FUN il set pigmenti Neon.

SI DIA INIZIO ALLA CREAZIONE!

Inizia a creare con la tecnica Liquid Paint!

Scegli un piano da lavoro e proteggilo con un vecchio pezzo di cartone, nel caso la resina dovesse gocciolare.

La tela dovrebbe essere posizionata il più orizzontale possibile, altrimenti la resina colerà via da una parte. Puoi appoggiare la tela sopra una scatola o un altro supporto che la tenga rialzata dal piano da lavoro (altrimenti si incollerà al tavolino)

In alternativa puoi anche incollare i bordi della tela con del nastro adesivo in modo che la resina non scorra.

Seguendo la tua ispirazione inizia a colare i tuoi colori in punti diversi, anche i inclinando la tela o spingendo la resina con un asciugacapelli o con un bastoncino.

Il risultato dipende solo dalla tua immaginazione!

Goditi la tua creatività!

Con affetto, il team Resin Pro.

______________________________________
COPYRIGHT © Resin Pro Srl
È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell’opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento.

Copyright © Resin Pro Srl. È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell’opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento.

Related Posts