I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

La “Resina cristallizzata”

La “Resina cristallizzata”

In questo articolo parliamo dei un problema comune (specialmente nella stagione fredda): la “Resina cristallizzata” .

La “Resina cristallizzata”

Chiunque abbia lavorato con la resina almeno una volta ha riscontrato il problema della resina “Congelata” .

Cioè il componente che, se esposto a basse temperatura (anche per un breve periodo), prende una colorazione “opaca e biancastra”.

Infatti le resine epossidiche contengono alcuni diluenti che possono “cristallizzare” anche a + 10°C.

Il Congelamento è un processo normale che non influenza la qualità del prodotto ed avviene similmente al passaggio tra acqua e ghiaccio, basterà quindi riscaldarlo per invertire il processo!

 

Come scongelare la resina?

 

Basta riscaldare la resina a 50°C.

La “Resina cristallizzata”

In caso di piccole confezioni, si può mettere il componente A a “Bagno Maria” per qualche minuto (attenzione che l’acqua non entri nella confezione, altrimenti rovinerebbe il prodotto!)

ATTENZIONE: il processo si inverte solo se si porta la resina ad oltre 50°C. Temperature inferiori (anche se protratte nel tempo) NON avranno effetto.

 

E se ho una confezione troppo grande per il bagnomaria?

La “Resina cristallizzata”

Per la CONFEZIONE GRANDE consigliamo di metterla in un forno riscaldato a 70-80° per 30-60 minuti (in base al grado di congelamento). Ovviamente fate attenzione che la tanica in plastica non tocchi le pareti del forno e (per sicurezza) mettetela dentro una tinozza di plastica, nel caso (improbabile) di perdite.

 

L’alternativa più VELOCE (se dovere scongelare solo poche decine di grammi) è mettere i grammi che vi servono in un bicchiere di plastica, coprirlo e metterlo nel microonde per 10-20 SECONDI (AL MASSIMO!). La resina tornerà immediatamente trasparente !

 

Una volta “scongelata” la resina perde le sue proprietà?

Assolutamente no, è solo uno stato fisico del liquido.

 

Come acqua e ghiaccio, non influenza la qualità del prodotto.

 

 

 

________________________________________
COPYRIGHT © ResinPro di Danilo La Porta
È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell’opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento.